San Valentino 2014, i dieci luoghi più romantici del Vicentino-Tinydeal

Si avvicina il 14 febbraio, giorno di San Valentino e in molti si stanno chiedendo dove e come trascorrere questo giorno con la dolce metà. A parte la classica cena a lume di candela, noi vi proponiamo una scelta dei posti più regali romantici online del Vicentino per fare una passeggiata e ammirare alcune bellezze nostrane.

MONTE BERICO. Sul noto colle, di fronte al santuario omonimo c’è la piazza con la terrazza più romantica della città, da cui ammirare uno splendido panorama, soprattutto di sera.

CASTELLI ROMEO E GIULIETTA. Un classico sono i castelli dei due innamorati più famosi della storia a Montecchio Maggiore: un posto magnifico tra storia e leggenda, da cui ammirare anche un bel panorama.

ASIAGO. Per gli appassionati di montagna, neve e “magia” sull’Altopiano sconti per sciatori e la sera anche la tradizionale rassegna piromusicale “Fiocchi di Luce” per godere dei fuochi d’artificio immersi in un suggestivo panorama.

ORGIANO. Che sia qui, in questo paesino del Basso vicentino, che nasce la storia de “I promessi sposi”? La storia del signorotto di provincia Paolo Orgiano ha diverse analogie con la storia del Manzoni: una visita alla villa Francazan Piovene, una delle ville più affascinanti che il Vicentino offre, vi tufferebbe in epoche letterarie.

TONEZZA DEL CIMONE. Per chi non ha paura del freddo, c’è il cosiddetto "sentiero fogazzariano": nel libro “Piccolo mondo moderno”, dedica uno dei suoi più intensi capitoli, il sesto, ad un paese chiamato Vena di Fonte Alta ed ufficialmente riconosciuto come Tonezza del Cimone. Proprio qui nel sentiero, il culmine del bacio tra i due protagonisti Piero e Jeanne.

BASSANO DEL GRAPPA. Il famoso ponte storico del Comune vicentino è noto non solo per le vicende belliche, ma anche per le promesse d’amore che gli innamorati si scambiano insieme a un fazzoletto come pegno.

POLEO-SCHIO. Un altro belvedere, situato invece nell’Alto vicentino, è quello che si può ammirare dal santuario di Poleo dove oltre alla passeggiata nei giardini ci si può affacciare per una romantica veduta sulla città e le sue bellezze e dei territori vicini.

LAGHI. Uno dei paesi più caratteristici del territorio non poteva non entrare nella top 10 dei posti più regali romantici di Vicenza: con i magnifici specchi d’acqua e i borghi è il luogo ideale per una gita fuori porta.

MAROSTICA. Un tuffo nella storia, un’escursione al chiar di luna immersi in un’atmosfera d’altri tempi con le mura medievali e gli edifici storici che fanno della città uno dei luoghi più romantici di sempre.

LAGO DI FIMON. Un pic-nic all’aria aperta o un semplice break con vista sul lago, sono sempre un’ottima scusa per stare mano nella mano.


La crisi non ferma la voglia di tatuaggi-Tinydeal

Massa, 12 gennaio 2014 - La crisi non ferma al corsa dei massesi a tatuarsi. Sì, la mancanza di lavoro e i problemi economici non impediscono ad uomini e le donne (divisi equamente) di recarsi negli studi in città e a Marina di Massa dove lavorano professionisti del settore. Per la verità c’è anche chi lavora in casa, di solito «in nero», ma ufficialmente nel territorio comunale le attività aperte sono 5 o 6 e tra questa solo una è gestita da una ragazza: Susanna Basilico che ora ha 28 anni ma ha aperto l’attività 5 anni fa.

«Sono di Massa, ho studiato al Liceo Lingustico e ho frequentato per due anni l’Università di Pisa, facoltà di lingue e letteratura. Poi ho capito che non era la mia strada: disegnavo tatuaggi belli anzichè prendere appunti». E quando Susanna Basilico ha deciso cosa avrebbe fatto nella vita, ha imboccato una strada che non ha più lasciato.

«Prima ho fatto un corso alla scuola Artas, che aveva sede non lontano dal Carrefour — spiega Susanna —. Poi, quando ho terminato gli studi, sono andata sei mesi a Londra, per fare pratica nei tanti centri di tatuaggio che ci sono in quella città. Quando sono tornata a Massa, il mio ragazzo ha aperto un locale ed io ho deciso di aprirne uno poco distante». Malgrado la crisi, il coraggio di questa giovane finora è stato premiato.

«Da me vengono in un anno oltre cento persone. In genere l’età varia dai 18 ai 40 anni ma ho avuto come clienti anche uomini di 60 anni. I prezzi variano: la spesa media è di circa 100 euro ma c’è chi ne spende 50, magari per una lettera, e chi spende molto di più». Quali tatuaggi preferiscono i massesi? Gli aneddoti si sprecano. Con il passare degli anni, ad esempio, sono aumentate verticalmente le persone che si presentano per nascondere un vecchio tatuaggio.

«Di solito sono persone che si erano fatte tatuare il nome del fidanzato o della fidanzata. Ora hanno un nuovo amore e devono nacondere tutto. Le strade sono due — spiega Susanna — o si usa il laser, ma è una strada abbastanza costosa e dolorosa, o il vecchio tatuaggio spalla viene coperto con uno più grande». E basta curiosare nel catalogo per scoprire massesi che si erano fatti tatuare sul braccio un «L» che poi è diventata una sorta di albero. Ma ci sono anche i pentimenti «ideologici», non solo quelli amorosi.

E così una falce e martello è diventata il volto sorridente di Lupen, un personaggio dei cartoni animati. Dalla guerra politica del secolo scorso all’ironia con poche aggiunte di colore. Ma c’è anche l’amore paterno e materno, con padri e madri che si fanno tatuare i nomi delle figlie. Quelli non saranno mai cancellati.


Gioielli Morellato: collezione romantica per San Valentino 2014-Tinydeal

In vista del prossimo San Valentino 2014 i brand di moda si stanno preparando a lanciare le loro collezioni a tema dedicate alla festa degli innamorati. Morellato proprio per celebrare il 14 febbraio ha pensato ad linea di gioielli romantica da regalare alla persona del cuore. Abbracci, Arabesco e Love Rings sono le tre linee che Morellato propone per San Valentino, gioielli uomo e bijoux glamour dal design semplice e bello.

La collezione Abbracci è la più romantica delle tre e al suo interno contiene gioielli delicati con cuori e stelline arricchite da dettagli preziosi. Di questa linea fanno parte bracciali, orecchini e collane dal mood molto armonioso. La linea Arabesco rimane sostanzialmente una collezione più stravagante e particolare che punta dritto allo stile etnico. Qui troviamo tantissimi gioielli dallo stile esotico con brillanti e cristalli che spuntano da bijoux in acciaio. Di questa linea fanno parte alcuni anelli, collane con ciondoli e dei bangles.

Infine la collezione Love Rings, è quella dedicata agli anelli di coppia da regalarsi in due. questa collezione propone dei rings con brillantini in argento o rosa per lei. Cosa ne dite di questa romantica collezione di gioielli Mortellato per festeggiare San Valentino 2014?

Tra le più belle idee regalo per Natale 2013 spiccano certamente i gioielli Pandora, che in vista delle Feste ci allieta con una collezione davvero glam di bijoux da regalare ai cari. Si chiama Enchanted Forest ed è una linea di orologi e gioielli dedicati appunto alle atmosfere della foresta e dei boschi, in cui troviamo bracciali, pendenti, collane e ciondoli arricchiti da creature del bosco, personaggi divertenti e fiori per tutti i gusti.

Gli charms di Pandora da regalare a Natale 2013, fanno parte della collezione autunnale del brand e proprio per le festività ha deciso di proporre questa collezione incantata. Enchanted Forest by Pandora, comprende una serie di charms caratterizzati dal colore verde della foresta in cui spiccano zirconi e vetro di Murano che vanno ad abbellire tutta la linea.

Questa deliziosa collezione di Natale si avvale di tanti modelli come i pendenti con linfa, l’unicorno e il pavone regale; tutti soggetti che ricordo appunto l’incanto dei boschi. La collezione Enchanted Forest di pandora da regalare a Natale 2013 ha prezzi da 19 euro per lo charm in argento, fino a 59 euro e oltre per il bracciale.


Di Apple iWatch concept immagina le 5S e 5C delle smart orologi

Come previsto , un grande tema di quest'anno del Consumer Electronics Show era indossabili - in particolare orologi e gioielli e braccialetti - cercando di entrare nel mainstream . Quali sono stati i gadget di nicchia o di curiosità per i primi utilizzatori nel 2013 ora sono pronta a venire in un negozio vicino a te , se riescono a convincere i critici e il pubblico in generale del loro fascino tradizionale momento.

CES 2014 ha visto probabilmente il più grande numero , e la gamma di dispositivi informatici indossabili nella storia di Las Vegas spettacolo . Alcuni sono andati per un angolo di alta moda , mentre altri stanno cercando di dimostrare la loro utilità quotidiana e altri ancora hanno continuato a mostrare che si può fare solo un paio di cose, ma li fanno davvero bene . Ecco una carrellata dei migliori gadget indossabili sul pavimento showroom di quest'anno .

Trackers Fitness hanno avuto un inizio precoce nel mercato indossabile , perché hanno un vantaggio immediato su smartphone e altri dispositivi : sono piccoli , resistente , sempre acceso, e utile a coloro che hanno ossessivamente cercato di seguire se stessi molto prima della " quantificata Sé "è diventato una cosa .

Tra il popolare tracker di fitness al CES , ci sono stati nuovi arrivati ​​che cercano di intrappolare alcuni utenti da artisti del calibro di Fitbit e Nike FuelBand . Coloro che comprendeva il " Regno " di Jaybird , che sarà " disponibile in tempo per il tuo allenamento estivo 2014 ", l' LG Lifeband Touch, che include le notifiche e musica sulla sua sottile touchscreen , e il Razer Nabu ( dalla società di gioco Razer ) , che cerca di andare oltre gli allenamenti e " gamify qualsiasi attività ", dando "punti " verso lo sblocco realizzazioni per attività positive .

Pochi altri " indossabili fitness" sfidato convenzioni , offrendo un'esperienza di fitness intelligente di qualche tipo o di un altro . Il Tao Wellshell , per esempio , si presenta come un disco da hockey di grandi dimensioni ed è pubblicizzato come una " palestra in tasca . " Ci spremere il guscio in mano o altra parte del corpo , e tiene traccia della pressione , così come la frequenza cardiaca dell'utente. Il dispositivo strano comprende anche un localizzatore GPS , pedometro , e può misurare la qualità del sonno di un utente e la lunghezza .

Il LUMOback , nel frattempo , è un piccolo chip che controlla la postura e vibra per ricordare di stare seduto diritto , con le spalle indietro . Questo è l'equivalente elettronico di una proibire nanny inglese è in arrivo sul mercato nella primavera del 2014.

orologi online Galore

Mentre Pebble , una delle prime aziende SmartWatch , ha annunciato il Pebble acciaio , lo stesso SmartWatch , ma con una struttura in acciaio e un nero opaco o finitura in metallo spazzolato , apparentemente ogni dispositivo caffè oltre a Google e Apple hanno annunciato o visualizzate il loro smartwatch al CES 2014.


CES 2014: ASUS annuncia gli smartphone Zenfone

Al CES 2014 di Las Vegas, ASUS ha presentato una nuova linea di smartphone, la ASUS Zenfone, che arriverà nelle varianti da 4, 5 e 6 pollici così da soddisfare i gusti e le esigenze di chiunque. Le caratteristiche e le specifiche variano un po’ tra i tre modelli ma sono tutti rivolti alla fascia bassa del mercato, ovvero a coloro i quali sono attenti al prezzo.

L’Asus Zenfone 4 dispone di uno s phablet chermo LCD da 4 pollici e risoluzione da 840×400 pixel ed è alimentato da un processore Intel Atom Z2520 da 1,2 GHz, abbinato a 1 GB di RAM. Presenta una fotocamera posteriore con sensore da 5 megapixel e uno storage – non specificato – espandibile via microSD, nonché una batteria da 1170 mAh. Sarà disponibile in cinque diverse colorazioni, ovvero nero, bianco, rosso, blu e giallo.

Lo Zenfone 5 è invece dotato di un display IPS da 5 pollici con risoluzione in HD a 720p, e giunge con le funzionalità Pentouch e GloveTouch per un migliore utilizzo con una sola mano. Al suo interno si trova un veloce processore Intel Atom Z2520 da 2 GHz con 1 GB di RAM, una fotocamera posteriore da 8 megapixel con un buon obiettivo f/2.0 (particolarmente adatto in situazioni di scarsa illuminazione), una fotocamera frontale da 2 megapixel, batteria da 2050 mAh e storage espandibile via schede di memoria. Questo smartphone sarà acquistabile in quattro colorazioni: nero, bianco, rosso e oro champagne.

Infine, vi è lo Zenfone 6, il modello di fascia alta tra i tre. Dispone di un display più grande, da 6 pollici, con la stessa risoluzione a 720p del predecessore; ha una batteria da 3230 mAh e una fotocamera posteriore da 13 megapixel con una funzione proprietaria, la pixelmaster, che secondo ASUS garantisce riprese notturne di grande qualità. Sarà offerto negli stessi colori del modello da 5 pollici.

Tutti e tre i telefoni cellulari phablet dual sim della gamma Zenfone si basano sul sistema operativo Android 4.3 Jelly Bean arricchito dall’interfaccia ZenUI sviluppata da ASUS; non mancano diverse applicazioni realizzate per tale serie e una curiosa modalità che, regolando automaticamente il tono dello schermo, andrà a ridurre l’affaticamento degli occhi.

Prezzi e disponibilità variano da Paese a Paese, ma negli Stati Uniti il Zenfone 4 sarà in vendita a 99 dollari, lo Zenfone 5 a 149 dollari e lo Zenfone 6 a 199 dollari. Non si ha ancora alcuna informazione circa il costo italiano dei tre terminali.


Auto: Ford e Renault guardano al green-Tinydeal

Due della maggiori case automobilistiche, da diversi anni impegnati in progetti di salvaguardia ambientale con un’ampia gamma di veicoli ecologici ed economici, stanno portando avanti numerosi progetti di mobilità sostenibile.

La Renault, ad esempio, da questo punto di vista è molto attiva: l’iniziativa “The 6th Sense”, infatti, interessa l’intero ciclo produttivo dalla progettazione alla messa su strada dei veicoli elettrici. Primo fra tutti, l’aspetto dei siti destinati alla produzione, dotati di certificazione ISO 14001, in particolare la fabbrica di Tangeri (2012), in Marocco, quasi a zero emissioni di CO2 e a zero rifiuti liquidi industriali.

Tra le tecnologie impiegate, modulate dalla F1, si segnalano i pistoni in acciaio, che mantengono costante i rapporti tra pistoni e canne del carter cilindri, diminuendo l’attrito. Una seconda gamma è elettrica (l’urban crosser Twizy, la berlina compatta Zoe, la berlina familiare Fluence Z.E., la furgonetta Kangoo Z.E.) dotate della tecnologia R-Link, uno schermo touch (disponibile anche su Nuova Clio a Captur, da Mégane a Scénic) che consente il controllo delle emissioni e risparmio nel caso del veicolo termico e una maggiore autonomia in caso di quello elettrico.

Anche in casa Ford giungono segnali in tale direzione. In questi giorni, infatti, è presente al CES di Las Vegas, la nuova elettronica auto online solare di Ford, a tecnologia ibrida, dotata di pannelli fotovoltaici sul tetto, sfruttando così l’energia del sole per una guida a zero emissioni. Sconosciuta alla maggior parte di noi in Europa, la C-Max Energi è la variante ibrida ricaricabile del monovolume Ford, che trae la sua alimentazione dalla rete elettrica. Il concept car Solar Energi può ottenere un quantitativo di energia solare fino a oltre otto volte superiore rispetto a un tradizionale pannello fotovoltaico, con 8 kWh ricevuti in una giornata al sole pari a 4 ore di ricarica.

Il motore è composto da quattro propulsori e 256 pistoni, rigorosamente formati con Lego e può raggiungere una velocità massima di circa 20/30 km, non molto elevata a causa della struttura delicata dell’auto. L’idea, lanciata attraverso twitter, è stata realizzata da Steve Sammartino, imprenditore australiano, e il ventenne romeno Raul Oaida, grazie al finanziamento di oltre 40 investitori australiani, che hanno reso possibile la creazione della prima auto Lego ecologica. La spesa complessiva è stata pari a circa 40mila dollari.


Samsung Galaxy S5, Galaxy Note 3, Galaxy s4 Mini -Tinydeal

La Samsung, infatti, si prepara a lanciare sul mercato il nuovo Galaxy S5, nonchè una nuova versione del Galaxy Note 3, ed un’edizione floreale del più piccolo nato del 2013, ossia il Galaxy S4 Mini.

SAMSUNG GALAXY S4 MINI - Samsung Galaxy S4 Mini La Fleur Edition sarà uno dei prossimi smartphone della linea Galaxy S4. Samsung Galaxy S4 Mini La Fleur Edition è stato annunciato solo per la Germania, ad un prezzo di 417 euro. Samsung Galaxy s4 Mini è dotato dal punto di vista dell’hardware di un processore Dual Core Qualcomm Snapdragon 400 a 1.7 GHz di frequenza di clock, 1.5 GB di Ram. Il Display da 4.3 pollici è un Super Amoled dalla buona definizione. S4 Mini ha la parte posteriore in policarbonato, scelta indovinata dal punto di vista della praticità. La fotocamera posteriore è da 8 MP, quella anteriore è da 1.9 MP. Il Software è la versione 4.2.2 di Android Jelly Bean. Il migliori samsung s4 accessori Mini ha mutuato la fotocamera posteriore con sensore da 8 megapixel che è stata utilizzata nel Samsung Galaxy S3, che ci permette di scattare foto e di catturare video di ottima qualità. Per quanto riguarda il prezzo, che si aggira intorno ai 300 e 400 euro, è possibile usufruire di numerose offerte. Su Shopmania, infatti, il costo è di 359 euro, su Gli Stockisti di 309 euro, spese di spedizione incluse e garanzia italiana. Se, invece, volete un Samsung Galaxy S4 Mini, non nelle nuove colorazioni, su Gli Stockisti, nella sua versione con garanzia europea, lo si trova ad un prezzo di 279 euro (bianco o nero) nella versione mono SIM e 289 euro (con doppia SIM), spese di spedizione incluse.

SAMSUNG GALAXY S5 - Il nuovo top di casa Samsung sarà caratterizzato da pannelli a risoluzione 2560x 14. Il telefono avrà un display da 2560 x 1440. Il Galaxy S5 verrà annunciato quasi sicuramente nel mese di aprile 2014 e potrà quindi vantare una risoluzione riportata nel paragrafo precedente, un processore da 2,5GHz di frequenza operativa che ha già fatto delle apparizioni in alcuni benchmark grafici e in definitiva di un display QHD, ben diversi dai qHD da 960×540 pixel. Fotocamera rivoluzionaria, display curvo, sistema operativo Android 4.4 KitKat, processore 64 bit Exynos octa core, fotocamera con sensore da 16 megapixel, un’innovazione e un salto di qualità rispetto agli attuali 13 megapixel dell’S4. Per quanto riguarda il comparto fotografico smartphone, è stato annunciato l’utilizzo a partire dal 2014 di fotocamere con tecnologia ISOCELL, aventi sensore da 16 megapixel che dovrebbe permettere una minore dispersione della luce e maggiore sensibilità. Ancora sensore d’impronte digitali, scocca in plastica o in metallo; difficile, invece, un ulteriore allargamento della diagonale dello schermo, che dovrebbe mantenersi sui 5 pollici e offrire una risoluzione Full HD (1920 x 1080). Grande la capacità della batteria da 4000 mAh. Altra novità per il Galaxy S5, che attira sicuramente le attenzioni della maggior parte degli utenti, è la possibilità che il prossimo top di gamma del colosso coreano abbia al suo interno uno scanner per il riconoscimento della retina per avere accesso al terminale, il che si configura in definitiva come una vera e propria risposta al sensore di impronte digitali introdotto da Apple con il suo ultimo terminale.

SAMSUNG GALAXY S4 E GALAXY S4 CRISTAL EDITION - accessori per samsung galaxy s4 è il nuovissimo smartphone con connettività LTE con caratteristiche tecniche che vedono uno schermo da 5 pollici, processore Qualcomm Snapdragon S4 o Exynos 5 a seconda della regione di vendita, una memoria RAM di 2GB di RAM e memoria interna da 16GB, 32GB o 64GB, oltre a una batteria da 2600 mAh rimuovibile.


Search form
Display RSS link.
Link
Friend request form

Want to be friends with this user.

QR code
QR