ZOPO ZP590 Android 4.4 Cortex A7 quad core smartphone

ZOPO ZP590 possiede un 4,5 pollici schermo QHD IPS con display 960 * 540 pixel, processore 1.3GHz MTK6582 Quad Core, 512 MB di RAM, e 4 GB di storage. ZOPO ZP590 installa Android 4.4 OS. ZOPO ZP590 Smartphone 4.5 pollici IPS QHD schermo Android 4.4 Quad Core MTK6582M Dual SIM. ZOPO ZP590 è un display da 4.5 pollici con lo smartphone quad core, dual sim card supportato e sia il supporto di banda 3G.

ZOPO ZP590, che con MTK6582M, Cortex A7 quad core, 1,3 GHz CPU, Android 4.4 OS. RAM 512MB + ROM 4GB, supporto TF card fino a 64GB esteso. Equipaggiate con 4.5 pollici 960 x 540 pixel IPS QHD, tecnologia di laminazione G + G, screen.Features capacitivi Dual SIM card dual standby (sia supporto di banda 3G), E-book, radio FM, Bluetooth, WiFi, Dual Cameras (2.0MP anteriore fotocamera; 5.0MP indietro withflashlight telecamera e messa a fuoco automatica), multi-lingue, GPS, sensore di gravità, Multi-Touch, 3G, carte da parati, calendario, calcolatrice, orologio, tethering e hotspot portatile, aggiornamento wireless, Play Store, ecc . iocean m6752

Trova su TinyDeal le migliori offerte per Zopo ZP590, (Dimensione schermo 4.5", sistema operativo Android 4.4, 512 MB RAM, Quad-Core, 1,30 GHz). Confronta i prezzi per Zopo ZP590 e non solo, in vendita nei migliori negozi online d'Italia ai prezzi più bassi, per qualsiasi marca. Trova l'ottimo prezzo per Zopo ZP590, leggi opinioni e le esperienze di acquisto dei membri della comunità TinyDeal, guarda la galleria foto di Zopo ZP590 e analizza tutte le caratteristiche. Scopri gli sconti, offerte e prodotti in promozione, confronta i prezzi di cellulari e compra Zopo ZP 590 al miglior prezzo!


Onda lancia il V919 4G Air con processore octa-core MT8752

Stando all’ultimo comunicato ufficiale di Onda, è stato ufficializzato il nuovo tablet chiamato ONDA V919 4G Air in versione 4G LTE: un dispositivo con delle caratteristiche tecniche superlative e di un prezzo molto appetibile che tutti possono permettersi, peccato che per ora sia venduto solo in Cina. Scopriamolo con le sue caratteristiche tecniche ufficiali e il suo prezzo di vendita.

Il suddetto tablet, oltre ad avere delle caratteristiche tecniche mostruose, è dotato di un design molto simile (se non copiato) a quello già visto nell’iPad Air di Apple, infatti già il nome può far immaginare qual’è stata l’ispirazione, per la cronaca esso è denominato ONDA V919 4G Air. Inoltre grazie alla connettività 4G LTE, il suddetto dispositivo diverrà molto più versatile e adatto a chi si sposta in continuazione.

Onda ha lanciato ufficialmente la versione 4G del suo ONDA V919 4G Air e ora supporta entrambe le reti FDD-LTE e TDD-LTE. La variante 4G conserva lo stesso aspetto di quella originale con il suo corpo unibody sottile in metallo che misura solo 7.5 mm e delle cornici laterali sottili e strette.  onda v919 3G air

La differenza con la versione 3G sta nel processore poiché ora ha al suo interno l’octa-core MediaTek MT8752 da 1.7 GHz con GPU Mali T760. Ciò significa anche che il ONDA V919 4G Air funziona solo con Android 4.4 KitKat e l’interfaccia utente personalizzata da Onda al posto della configurazione dual-os della versione 3G.Le altre caratteristiche rimangono invariate e quindi abbiamo un display da 9.7 pollici con risoluzione di 2048 × 1536 pixel, 264 PPI, 2 GB di RAM, 32 GB di memoria interna, una fotocamera posteriore da 5 megapixel, una anteriore da 2, una batteria da 7500 mAh, Wi-Fi dual-band, GPS, Bluetooth e riproduzione di video in 4K.


Ecoo E04 Plus –schermo da 5,5 pollici 3GB RAM 1920 x 1080p

L'M9 è dual-SIM e supporta schede SD esterne fino a 64GB. All'interno, la prima cosa che notiamo è che MLAIS ha optato per una batteria bar invece di più squadrato. Secondo le specifiche è valutato a 2800mAh.

Fisicamente ciò che ho notato destra fuori del blocco è la M9 è abbastanza sottile, attestandosi a 8 mm. Come con molti telefoni recente, è soprattutto quadrata con angoli morbidi e leggermente arrotondato in alto e in basso.

Il MLAIS M9 è dotato di 1GB di RAM. Questo è un sacco di eseguire Android senza problemi. Lo stoccaggio è 8GB, che con la possibilità di aggiungere SD esterna fino a 64 GB dovrebbe essere più che sufficiente per la maggior parte degli utenti. Lo spazio a disposizione per l'uso interno è 2 GB gratuito, con 4GB di punizione sulla memoria del telefono.

Il SoC nel MLAIS M9 recensione è MT6592M. La designazione M significa che il SoC è una versione tagliata verso il basso del MT6592. La CPU ha un clock fino a 1,4 GHz, ma conserva ancora l'ottima GPU MP450 che gestisce tutti i giochi 3D generata a it.The punteggio Antutu 3D è 6500+ (5.6.1), che mostra che è un SoC molto capace per quanto riguarda il gioco . Essendo che il display è 540p, dovremmo vedere alcune tariffe molto bella cornice su asfalto 8.

La M9 è in carica velocemente e splendidamente. Carica completamente in 2 ore. Questa schermata mostra che la carica è estremamente forte e anche con no salti alla fine.

La durata della batteria del M9 MLAIS è media e dovrebbe ottenere la maggior parte degli utenti attraverso il giorno senza alcun problema. Con luminosità al 30%, WiFi su, SIM, ho giocato a schermo intero film tramite YouTube per 4 ore e 15 minuti. C'era ancora un po' di succo di sinistra e probabilmente sarebbe sono durati per un altro 15-20 min prima di colpire 3.5 v.

Se c'è una leggero negativo circa il display MLAIS M9 recensione, è che i bianchi non sono esattamente bianco, ma un po' grigio. Questo normalmente è solo evidente quando visualizzi qualcosa con ampie aree di bianco.

Il display non è affatto sgraziato a guardare però. I colori sono buoni, non lavato e rimangono veri da tutte le angolazioni. Non non c'è nessuna luce sanguinare dagli angoli. Luce solare diretta, il display è ancora visibile. Secondo la pagina ufficiale di spec MLAIS, il vetro è Corning Gorilla.

Nel complesso, mi piace il display su M9. MLAIS ha fatto un eccellente compromesso qui nel mantenere i costi. 540p, ma che non è male, come le prestazioni della batteria e nel complesso la scorrevolezza è aumentata a causa della bassa risoluzione. Un po' grigio quando si tratta di bianchi, ma la riproduzione di buon colore, OGS e IPS.


UHappy UP320 recensione

Il segmento degli smartphone dotati di processori a 64-bit è in continua crescita, con dispositivi di fascia medio/alta che, ormai quasi a cadenza settimanale, raggiungono il mercato

Quest’oggi vi proponiamo l’unboxing dell’UHappy UP320, smartphone di fascia media dotato, appunto, di processore quad-core Mediatek MT6732 a 64-bit.

La confezione di vendita dell’UHappy UP320 è realizzata in un cartonato nero con il logo dell’azienda impresso sulla parte frontale e le specifiche tecniche complete su quella posteriore. A primo impatto ci si accorge di quanta poca cura estetica l’azienda abbia impiegato nella realizzazione del box di vendita rispetto ad altri produttori ed infatti l’impressione è di avere tra le mani un prodotto estremamente economico.

All’interno del box troviamo una pellicola protettiva per lo schermo, un manuale utente in lingua inglese, un adattatore da parete europeo da 1A , un paio di auricolari classici, e un cavo micro-USB.

L’ UHappy UP320 recensione è caratterizzato da una dotazione tecnica da medio di gamma e da design che non spicca per scelte estetiche innovative. Il nostro sample è caratterizzato dalla colorazione Panda, ovvero nero frontalmente e bianco posteriormente.

Le dimensioni del dispositivo sono di 154 x 78.4 x 8.2 mm per un peso totale, batteria da 3000 mAh inclusa, di 169 grammi circa.

La back-cover posteriore è realizzata in plastica liscia con una trama pixellata che dona un touch&feel abbastanza “cheap”.

L’UHappy  UP320 monta un display da 5.5 pollici con risoluzione qHD 960 x 540 pixel, che, dalle prime impressioni, ha mostrato alcuni limiti in termini di definizione e angoli di visuale. Approfondiremo questo aspetto nella review completa.

Rimuovendo la back-cover posteriore è possibile accedere ai due slot Sim (FDD-LTE / WCDMA), allo slot microSD e alla già citata batteria rimovibile da 3000 mAh.

L’UHappy UP320, come già detto, è mosso da un processore quad-core Mediatek, nello specifico l’ultimissimo modello MT6732 da 1.5 Ghz di clock con architettura a 64-bit e da una GPU Mali-T760, in accoppiata con 1 gb di RAM. Lo storage interno è da 8 GB, suddivisi in due singole partizioni. La prima partizione di 1.86 GB è riservata all’installazione delle applicazioni. La seconda partizione, da 5.58 GB, è riservata alla memoria utente. E’ possibile espandere lo storage grazie al già citato slot microSD fino a 32 GB.

L’UHappy  UP320 è caratterizzato da una fotocamera posteriore da 8 mega-pixel con LED Flash e da una fotocamera anteriore da 5 mega-pixel. Dai primi scatti eseguiti la fotocamera ci è sembrata abbastanza rapida nella messa a fuoco, meno nello scatto con qualche sporadico lag. Ovviamente, approfondiremo anche questo aspetto nella review completa.


il protocollo Bluetooth 3.0 per connettersi a Xiaomi Mi Box

Salve community, Xiaomi ha annunciato nei giorni scorsi, una prima immagine di un Gamepad Bluetooth. Con un bel design, si tratta di un controller da gioco Bluetooth. Xiaomi Gamepad utilizza il protocollo Bluetooth 3.0 per connettersi a Xiaomi Mi Box o qualsiasi altro dispositivo Android, TV. Esso utilizza un accelerometro a 3 assi integrato nella scocca e somiglia al gamepad della console di Microsoft infatti ne riprende la configurazione e la disposizione dei tasti.

Esso monta un motore incorporato per attivare una sorta di funzione rumble, ha una batteria interna può arrivare a durare circa 80 ore di gioco continuo. Il prezzo proposto dallo shop online Xiaomi in Cina è di 99 Yuan che al cambio corrisponderebbero a circa 14€. Ci troviamo di fronte ad un altro prodotto Xiaomi molto economico. Che ne pensate? Quello che ci chiediamo è se si possa collegare pure al PC.. Un prodotto davvero molto interessante.

Xiaomi avvia le vendite del suo primo Gamepad Bluetooth a soli 99 Yuan (appena 14 euro). Iniziano le vendite del gamepad Bluetooth di Xiaomi da meno di 15€ Ve ne abbiamo parlato già qualche settimana fa, dopo l’annuncio ufficiale, ma ora il nuovissimo Xiaomi Mi GamePad Bluetooth di Xiaomi è pronto per la vendita. Le vendite sono iniziate in Cina, ma a breve il Gamepad Bluetooth di Xiaomi arriverà anche in Italia grazie ai vari rivenditori autorizzati. Si tratta di un accessorio molto interessante, realizzato con materiali di buona qualità e commercializzato a soli 14 euro. Alla faccia di tutti i Gamepad Bluetooth che hanno le stesse funzioni e costano almeno 3-4 volte tanto rispetto a questo accessorio. Xiaomi avvia le vendite del suo primo Xiaomi Gamepad Bluetooth a soli 99 Yuan (appena 14 euro). Iniziano le vendite del gamepad Bluetooth di Xiaomi da meno di 15€ Ve ne abbiamo parlato già qualche settimana fa, dopo l’annuncio ufficiale, ma ora il nuovissimo Gamepad Bluetooth di Xiaomi è pronto per la vendita. Le vendite sono iniziate in Cina, ma a breve il Gamepad Bluetooth di Xiaomi arriverà anche in Italia grazie ai vari rivenditori autorizzati. Si tratta di un accessorio molto interessante, realizzato con materiali di buona qualità e commercializzato a soli 14 euro. Alla faccia di tutti i Gamepad Bluetooth che hanno le stesse funzioni e costano almeno 3-4 volte tanto rispetto a questo accessorio.


Search form
Display RSS link.
Link
Friend request form

Want to be friends with this user.

QR code
QR