UHappy UP320 recensione

Il segmento degli smartphone dotati di processori a 64-bit è in continua crescita, con dispositivi di fascia medio/alta che, ormai quasi a cadenza settimanale, raggiungono il mercato

Quest’oggi vi proponiamo l’unboxing dell’UHappy UP320, smartphone di fascia media dotato, appunto, di processore quad-core Mediatek MT6732 a 64-bit.

La confezione di vendita dell’UHappy UP320 è realizzata in un cartonato nero con il logo dell’azienda impresso sulla parte frontale e le specifiche tecniche complete su quella posteriore. A primo impatto ci si accorge di quanta poca cura estetica l’azienda abbia impiegato nella realizzazione del box di vendita rispetto ad altri produttori ed infatti l’impressione è di avere tra le mani un prodotto estremamente economico.

All’interno del box troviamo una pellicola protettiva per lo schermo, un manuale utente in lingua inglese, un adattatore da parete europeo da 1A , un paio di auricolari classici, e un cavo micro-USB.

L’ UHappy UP320 recensione è caratterizzato da una dotazione tecnica da medio di gamma e da design che non spicca per scelte estetiche innovative. Il nostro sample è caratterizzato dalla colorazione Panda, ovvero nero frontalmente e bianco posteriormente.

Le dimensioni del dispositivo sono di 154 x 78.4 x 8.2 mm per un peso totale, batteria da 3000 mAh inclusa, di 169 grammi circa.

La back-cover posteriore è realizzata in plastica liscia con una trama pixellata che dona un touch&feel abbastanza “cheap”.

L’UHappy  UP320 monta un display da 5.5 pollici con risoluzione qHD 960 x 540 pixel, che, dalle prime impressioni, ha mostrato alcuni limiti in termini di definizione e angoli di visuale. Approfondiremo questo aspetto nella review completa.

Rimuovendo la back-cover posteriore è possibile accedere ai due slot Sim (FDD-LTE / WCDMA), allo slot microSD e alla già citata batteria rimovibile da 3000 mAh.

L’UHappy UP320, come già detto, è mosso da un processore quad-core Mediatek, nello specifico l’ultimissimo modello MT6732 da 1.5 Ghz di clock con architettura a 64-bit e da una GPU Mali-T760, in accoppiata con 1 gb di RAM. Lo storage interno è da 8 GB, suddivisi in due singole partizioni. La prima partizione di 1.86 GB è riservata all’installazione delle applicazioni. La seconda partizione, da 5.58 GB, è riservata alla memoria utente. E’ possibile espandere lo storage grazie al già citato slot microSD fino a 32 GB.

L’UHappy  UP320 è caratterizzato da una fotocamera posteriore da 8 mega-pixel con LED Flash e da una fotocamera anteriore da 5 mega-pixel. Dai primi scatti eseguiti la fotocamera ci è sembrata abbastanza rapida nella messa a fuoco, meno nello scatto con qualche sporadico lag. Ovviamente, approfondiremo anche questo aspetto nella review completa.


发表留言

秘密留言

Search form
Display RSS link.
Link
Friend request form

Want to be friends with this user.

QR code
QR